Recuperare le Password del Sistema Operativo

18 ottobre 2009
closeQuesto articolo è stato pubblicato 8 anni 1 mese 6 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

Recuperare le Password del Sistema Operativo

Recuperare le password perse nelle varie versioni di Windows è ora possibile tramite il tool più diffuso per il recupero delle password. Ophcrack è conosciuto come un vero e proprio cracker di password basato su rainbow table per sistemi Windows. Ovviamente il programma diventa immediatamente illegale se tenterete di usarlo su un computer dove non avete l’autorizzazione del proprietario ad usarlo. Utilizzare Ophcrack non è difficile: basterà masterizzare il ophcrack-livecd.iso scaricabile dal sito di Ophcrack. Nell’Iso è presente una copia del sistema operativo Linux (Slax), il software Ophcrack e altri file necessari per il recupero delle password. È sufficiente avviare la macchina dal Live Cd, sarà caricato Linux, Ophcrack e il processo di recupero della password inizierà ad essere eseguito. Ophcrack agisce direttamente sulle rainbow table, vere e proprie tabelle in cui vengono conservate tutte le combinazioni possibili dell’hash generato all’inserimento della password per il login.Ophcrack non richiede installazione, né password di accesso; dalle statistiche elaborate dai programmatori del software sembra che Ophcrack riesca a recuperare il 99,9% delle password da qualsiasi sistema Windows.Ophcrack non richiede competenze specifiche, dopo alcuni minuti (ne possono trascorrere parecchi e quindi fatevi una bella passeggiata rilassante) la password rigenerata e valida sarà visualizzata direttamente sullo schermo. A quel punto prendetene nota scrivendola su un foglietto, rimuovete il Cd con OphCrack e ravviate il sistema inserendo la password rigenerata. Attenti alla privacy usando questo software!. Il Pc dev’essere vostro e non quello del collega d’ufficio o di un amico!.

Sito Ufficiale |

»crosslinked«




Abbandonarlo significa ucciderlo