La Polizia di Stato sul Cellulare

27 gennaio 2009
closeQuesto articolo è stato pubblicato 8 anni 9 mesi 24 giorni giorni fa quindi alcuni contenuti o informazioni presenti in esso potrebbero non essere più validi. Questo sito non è responsabile per eventuali errori causati da questo problema.

La Polizia di Stato sul Cellulare

Per essere ancora più vicina al cittadino e alle sue esigenze la Polizia di Stato ha creato InfoMobile che permette agli utenti di “scaricare” su cellulari e palmari notizie e pillole d’informazioni. Tra questi i numeri per bloccare carte di credito e bancomat smarriti o rubati. In questo modo il telefono cellulare diventa un utile block-notes da consultare in qualsiasi momento.

Sito Ufficiale |

»crosslinked«




Abbandonarlo significa ucciderlo